< torna all'indice delle lastre

Alice nel Paese delle Meraviglie

Il grande classico di Carroll, riprodotto dalla Butcher & Sons di Londra all’inizio del XX secolo col marchio Primus. Sono 24 lastre in tutto, commercializzate in tre scatole separate  ciascuna contenente otto lastre. Ciascuna lastra e' nel formato di cm 8,3 x 8,3.

Le didascalie sono una traduzione di quelle riportate nella confezione originale.
Le immagini richiamano da vicino le celebri illustrazioni di John Tenniel.

(Clicca sulle immagini per ingrandirle).

nella tana del coniglio Stranissimo, molto stranissimo!", gridò Alice c'era un topo che si dibatteva
Alice cresceva sempre più "Questa poi no", penso Alice questo e' Bill
un enorme cucciolo la fissava Una delle famose illustrazioni di John Tenniel c'era un grosso fungo lì vicino
Alice si avvicinò alla casetta la porta dava direttamente su una grande cucina Alice prese il bambino
Alice vide il Gatto del Chesire c'era un tavolo sotto un albero tentavano di ficcare il ghiro dentro la teiera
all'entrata c'era una grande aiuola di rose faccia a faccia con la Regina di Cuori "tagliategli le teste"
apparve solo la testa del Gatto arrivarono dove c'era un grifone Un'altra i ncisione di John Tenniel
"che tipo di danza è?" comincia il processo Alice ricominciò a crescere
"Che cosa sai di questa faccenda?" il mazzo di carte si sollevò in aria  

 

 

^