La lanterna magica biunial

La lanterna magica biunial è un tipo di proiettore doppio in cui i due apparati sono sistemati uno sopra l'altro. Nella seconda metà del XIX sec. possedere ed utilizzare una lanterna magica di questo tipo era indispensabile per un lanternista professionista. Il vantaggio di utilizzare una lanterna biunial è duplice: si può passare in maniera rapida e senza soluzione di continuità da un'immagine all'altra e soprattutto si può realizzare l' effetto speciale di dissolvenza, molto apprezzato dal pubblico di un tempo (dissolving views). L'effetto di dissolvenza si ottiene utilizzando due o più immagini complementari, proiettate da due proiettori differenti, passando in maniera lenta e graduale da un'immagine all'altra. Questo esemplare è alto quasi 70 cm. e venne fabbricato dalla Walls and Fraser di Edimburgo intorno al 1890. Originariamente era dotato di un sistema di illuminazione a gas, ma attualmente utilizza delle lampadine alogene.

Dissolvenze e sovrapposizioni di immagini

 
  Il succedersi delle stagioni e un paesaggio notturno. Questo effetto di dissolvenza si ottiene proiettando in sequenza cinque immagini differenti.
 

Questo effetto si ottiene proiettando contemporaneamente e sovrapponendo due immagini diverse.

  Faust, Mefistofele e l'apparizione dell'immagine della bella Margherita.
 

 

^