Altri oggetti curiosi

Ci sono tanti altri oggetti e giocattoli collegabili al mondo del Precinema. Eccone alcuni.

Peep Egg

Si tratta di oggetti in alabastro a forma di uovo, solitamente decorati con calcomanie. Erano molto diffusi in Inghilterra nel XIX secolo e venivano venduti come souvenir. Sulla parte superiore recano una lente, così che si possano ammirare una o più immagini panoramiche posta all'interno dell'uovo. Per farla breve, i peep egg ricordano molto quei visori a forma di TV o di macchina fotografica che ancora oggi si possono trovare nelle bancarelle di souvenir.

Metamorfosi

Le metamorfosi erano un tempo un gioco di società diffuso in molte varianti.

Neue Meta Morphosen è una scatola contenente delle piccole tessere di legno con la quale comporre una serie infinita di trasformazioni dei personaggi (prima metà dell'800).

Cinématographe Jouet

un giocattolo francese (1905) di cartone con una piccola manovella e delle strisce su cui sono attaccati i fotogrammi di una breve animazione. La striscia è tenuta in tensione da una biglia. Semplice ma divertente.

Ombro cinema

L'Ombro Cinema è una tecnica di animazione molto semplice. Le silhouettes sono disegnate in diverse posizioni e passando attraverso la griglia dello schermo creano l'illusione del movimento.

Questo giocattolo, di fabbricazione italiana, si chiama Il mio cinematografo.

 

 

Stereograph: Un piccolo visore portatile (alto solo 9 centimetri) risalente alla fine del XIX sec. E' un giocattolo di fabbricazione americana, accompagnato da 100 vedute su piccole lastre di vetro (ritratti dei Presidenti USA, Pilgrims Progress e altri temi).

Kino Movie (made in Czechoslovakia): e' un altro semplice visore che permette di vedere ingranditi dei fotogrammi cinematografici su pellicola. E' accompagnato da una trentina di frammenti sparsi di pellicola tratti da farse e drammi del cinema muto.

 

 

Cartoncini pubblicitari

Gli uomini del XIX secolo erano molto attratti dai giochi e dai giocattoli ottici. Lo dimostrano questi cartoncini pubblicitari d'epoca.

Il Cottolene era un economico surrogato dello strutto a base di olio di semi del cotone.

 

 

 

 

 

 

 

Lastre per lanterna magica pubblicitarie

Due lastre per lanterna magica pubblicizzanti le Buster Brown Shoes. La lastra di destra recita: 'Quest'arte Cubista andrà bene per gli artisti, ma le Buster Brown Shoes sono il massimo per tutti i ragazzi e le ragazze.'

Buster Brown (noto in Italia anche col nome di Mimmo Mammolo) è stato uno dei primi eroi del fumetto. Venne creato nel 1902 da R.F. Outcault, lo stesso autore che nel 1895 aveva creato Yellow Kid. La popolarità raggiunta da Buster Brown all'inizio del '900 fu eccezionale, tanto che la sua immagine veniva utilizzata per reclamizzare i prodotti più disparati.

Per promuovere i film di prossima uscita, nelle sale cinematografiche di una volta non si utilizzavano i trailer, ma delle semplici lastre come quella qui a fianco.

In questo caso si tratta di un film d'avventura del 1920, interpretato da Elmo Lincoln. Elmo Lincoln fu il primo attore ad interpretare sullo schermo il personaggio di Tarzan (Tarzan of the Apes, 1918).

 

Questo album Dizzy Kid contiene tre dischi di vinile a 78 giri che raccontano la fiaba di Cappuccetto Rosso. Sull'etichetta di ciascun disco vi sono dei disegni che, con l'aiuto di una campana poligonale coperta di specchi, permettono di vedere delle piccole animazioni che illustrano le fasi salienti del racconto. Insomma, mentre si ascolta la fiaba, si può assistere sul piatto del giradischi ad una animazione del tutto analoga a quella offerta da un prassinoscopio.

 

^